Salute e bellezza con i super frutti al supermercato

Oggi, andando al supermercato, mi sono fermata ad osservare gli scaffali vicini alla frutta secca: erano pieni zeppi di bacche e integratori di qualsiasi colore e forma.

Dando una breve occhiata alle confezioni mi sono resa conto di quali e quanti prodotti si possano trovare al supermercato, oltre alla classica frutta e verdura fresca, che possano risparmiarci qualche visita alla farmacia.

Perché si, già lo sappiamo e ne abbiamo parlato più volte: curarsi con l’alimentazione è possibile, e preferibile in molti casi. Già sappiamo le proprietà di una spremuta di arance fresche, piuttosto che quelle di un’insalatona di verdure crude.

Ma questi prodotti, che oggi mi sono soffermata ad osservare, a cosa diavolo servono?

I super frutti al supermercato

Innanzitutto gli integratori di thé verde. Sappiamo benissimo che questa bevanda ha svariate proprietà benefiche: drenante, antiossidante, antibatterico. Poi ginseng e guaranà: ottimi e naturali energizzanti. La tisana al finocchio: un toccasana per la digestione.

Ma accanto a tutti questi integratori di cui già conoscevo le proprietà e che spesso utilizzo (guaranà e thé verde praticamente ogni giorno), ho notato una sfilza di bacche e semi di cui manco conoscevo il nome.

spesa al supermercato
Come fare spesa al supermercato

Oltre alle note e preziosissime bacche di Goji ho scoperto:

  • Bacche di Alchechengio (Physalis peruviana)
    Bacche di Physalis
    Bacche di Physalis: detta golden berry, una solanacea, parente della patata e del pomodoro, che fa delle bacche arancioni.

    È una vera e propria bomba antiossidante. Ricco di vitamina A, sostanza protettiva degli epiteli, ma contiene anche licopene e niacina, una vitamina del gruppo B, con la preziosissima capacità di innalzare il colesterolo buono.

    Questa bacca svolge anche un’attività depurativa, poiché contiene magnesio in notevole quantità, il quale ammorbidisce anche la muscolatura.
    È nota anche la presenza di fosforo, potassio e zinco.


  • Le bacche di Aronia essiccate
    Bacche di Aronia
    Bacche di Aronia: è un frutticino piccolo e viola, il frutto del “cuore”.

    Ha virtù antiossidanti come tutti i frutti viola, grazie a polifenoli e antociani.
    Sappiamo che a far danno alle arterie è il colesterolo ossidato, e l’Aronia agisce proprio a difesa di queste, impedendo che si formino tali placche.

    Contiene inoltre Vitamina C, che protegge il collagene, permettendo alle arterie di rimanere “giovani” e dunque mantenendo la pressioni più bassa, e manganese. Ma questa bacca è ricca anche di potassio: questo consente al cuore di avere un ritmo più regolare ed efficace.

    L’aronia contiene infine anche vitamina K, la quale ha funzione antiemorragica.


  • More di gelso essiccati
    Gelso essiccato
    More di Gelso: molto ricche di ferro in forma organica (comportando dunque un assorbimento decisamente migliore, anche grazie alla presenza elevata di vitamina C), contengono Sali minerali e Zinco, e hanno la capacità di tenere sotto controllo la glicemia.

    Tali caratteristiche sono particolarmente utili per chi fa movimento fisico o ha una vita molto intensa e sente il peso della stanchezza.
    Sono inoltre indicate per tenere sotto controllo la pressione sanguigna e aiutare la diuresi.


  • La Pitaya il super frutto
    La Pitaya
    Pitaya: conosciuta come frutto del drago, ha un elevatissima capacità di ripulire l’intestino, eliminare le tossine e rafforzare il proprio sistema immunitario e quello nervoso (prevenendo lo stress ossidativo).

    Tutto questo grazie all’elevatissimo contenuto di fibra (ben il 13%), nonché di vitamina E e rame, per l’elevata quantità di antiossidanti, particolarmente benefici contro la formazione di radicali liberi e che possono prevenire il cancro, ipertensione, diabete, reumatismi e infezioni delle vie urinarie.


  • Un'altro super frutto Sudamericano fa la sua comparsa: il Maqui.
    Bacche di maqui
    Bacche di Maqui: sono ricche in polifenoli e di vitamina C, e pertanto utilissime per quanto riguarda il sistema immunitario e la protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

    È particolarmente ricca di delfinidina che ha proprietà antiossidanti molto molto potenti.

    Queste sostanze sono ottime per prevenire l’invecchiamento e le infiammazioni, grazie alla loro azione volta a combattere i radicali liberi.

    Inoltre le Bacche di Maqui hanno importanti proprietà medicinali: antibatteriche, toniche ed astringenti, analgesiche e febbrifughe, antitumorali.



Questi sono solo alcune dei super frutti che ho trovato oggi negli scaffali del supermercato, insieme ai famosi semi di chia, semi di lino e svariati semi oleosi, insieme alla frutta secca e non solo.
Tutti alimenti che, se assunti nelle giuste dosi, a seconda delle vostre esigenze, possono essere dei veri e propri rimedi naturali volti alla protezione dell’organismo.
Informatevi, valutate e se ritenete sia il caso di provare una strada alternativa: correte al supermercato!

Leave A Reply

Your email address will not be published.